• avvocato milano
  • avvocato milano
  • avvocato milano
  • avvocato milano

Risarcimento del Danno

risarcimento danniNell’ambito dei servizi offerti ai privati in questo specifico settore l’assistenza legale è svolta per l’ottenimento di risarcimento del danno, contrattuale o extracontrattuale, ad esempio a seguito di sinistri stradali, responsabilità medica o professionale, fatto illecito, etc.
In caso di incidente stradale la maggior parte dei casi vengono risolti in via stragiudiziale trattando con l’assicurazione.  In tal caso il cliente non dovrà anticipare nulla, poiché le spese legali vengono concordate con l’assicurazione e da questa pagate.
Solo nel caso in cui non si riesca ad ottenere un risarcimento soddisfacente dall’assicurazione oppure insorgano contestazioni, allora si ricorrerà al Tribunale con un ordinario giudizio di cognizione. in tal caso,  trattandosi di un giudizio ordinario, il cliente dovrà pagare il proprio avvocato, salvo recuperare le spese in caso di vittoria.

 


Lo sapevi che…
Negli ultimi anni numerose pronunce della Corte di Cassazione hanno ammesso la risarcibilità del danno da vacanza rovinata, quale pregiudizio conseguente alla lesione dell'interesse del turista di godere pienamente del viaggio organizzato come occasione di piacere e di riposo.
Il Codice del turismo (D.Lgs. 23 maggio 2011, n. 79), emanato in attuazione della direttiva 2008/122/CE) prevede espressamente (art. 47) il danno da vacanza rovinata per il caso di inadempimento o inesatta esecuzione delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico.
In particolare, si prevede che, qualora l'inadempimento "non sia di scarsa importanza ai sensi dell'art. 1455 c.c.”, il turista può chiedere, oltre e indipendentemente dalla risoluzione del contratto, un risarcimento del danno correlato al tempo di vacanza inutilmente trascorso ed all'irripetibilità dell'occasione perduta, come ad esempio in caso di viaggio di nozze.